CHI È ALESSANDRO CAMPOBASSO?

Rassegna stampa

Alessandro Campobasso

Drummer and composer

“Il musicista è quella persona dalle doti particolari e specifiche che può e deve lasciare un segno di sé e della propria concezione umana e artistica nel resto del mondo. L’intento del batterista Alessandro Campobasso sembra essere proprio quello: raccontare una storia, una parte di sé, narrare la relatività della propria musica nell’assolutezza disarmante della consuetudine, unendo la contingenza del gesto percussivo a quella di una destrutturazione musicale inusitata, scevra dai luoghi abituali del jazz.”

Ufficio Stampa Fo(u)r Edition

“Campobasso fa il demiurgo e lo fa senza prevaricare le ricche personalità dei suoi accoliti, mettendo sul piatto la sua musica viscerale, dall’architettura tentacolare che abbraccia il passato del jazz senza alcuna miopia; anzi rifinendo il tutto con i tratti caratteristici del miglior jazz d’oltreoceano passato al setaccio di quell’Europa creativa che tanto sta dando alla musica improvvisata.”

Alceste Ayroldi per Jazzitalia

“Alessandro Campobasso, giovane batterista e compositore che può vantare una ricca cultura jazzistica che in questo disco mostra a piene mani, ponendosi come ponte tra la cultura americana e quella di estrazione europea. Il suo è un jazz che erige le fondamenta nella struttura stessa di questa musica ma che colora con i tratti della sua personalità e tradizione culturale mediterranea.”

Flavio Caprera